Torta di zucchine

P1180297ph
Torta di zucchine

Si riparte con la sovrapproduzione di zucchine nell’orto e io sono già nella fase che non so più come portarle in tavola. Con questa torta possiamo utilizzare le zucchine in maniera un po’ alternativa.
Sì perché esattamente come si prepara la torta di carote, si può preparare quella di zucchine.
È davvero buona. Ne vale la pena provarla, e se mi seguite vi spiego come si fa!

Ingredienti:
300 g zucchine piccole
250 g farina deboleFarina
100 g farina di mandorle
3 uova
200 g di olio di semi (mais, girasole o arachidi)
250 g di zucchero
1 bustina di lievito
Semi di 1 bacca di vaniglia
1 bicchierino di rhum

Procedimento:
Ho foderato il fondo di una tortiera con un disco di carta forno e ho unto i bordi.
Ho grattugiato le zucchine con una grattugia dai fori grossi, le ho strizzate un pochino con le mani per far perdere l’acqua e le ho messe da parte su un colino.

Quindi in planetaria ho montato le uova con lo zucchero, ho aggiunto alternando la farina, il lievito, la farina di mandorle, i semi della bacca di vaniglia, l’olio di semi e il bicchierino di rhum. Infine ho aggiunto le zucchine.

Ho infornato a 180°C per circa un’ora. Deve asciugare bene, al limite se scurisce troppo passati 40-45 minuti di cottura appoggiare sopra un foglio di alluminio per proteggere la superficie. Spesso nei casi in cui utilizzo la frutta (o in questo caso le zucchine) come ingrediente nell’impasto, imposto la funzione forno ventilato per aiutare ad asciugare.
In tutti i casi prima di sfornare controllare sempre con uno stecchino.

Una volta sfornata l’ho passata una ventina di minuti nel FRESCO, l’abbattitore di temperatura ad uso domestico, per consentire il pieno del sapore nonchè un’ottima conservazione. Per chi non avesse FRESCO deve far raffreddare a temperatura ambiente.

Prima di servirla l’ho cosparsa di zucchero a velo. Ottima!

Vuoi saperne di più su FRESCO e su come ha cambiato le mie abitudini in cucina? Dai un’occhiata qua https://fetteperfette.com/fresco-labbattitore-casalingo-e-non-solo/
Restiamo in contatto se vuoi, iscriviti alla mia newsletter oppure raggiungimi anche sul mio gruppo su facebook https://www.facebook.com/groups/1416033188620029

P.S. avevo trovato un rete queste ricetta tempo fa e per qualche bizzarra ragione si è parzialmente cancellato il link a cui faceva riferimento. sorry.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...