Chi sono

Ciao, mi chiamo Mara

Sono una mamma di tre ragazzi ultraventicinquenni.

Orgogliosamente piemontese di nascita e nella vita, emiliana d’origine (il mio richiamo della foresta si sente eccome ^___^ !!!!), e calabrese di adozione per mio marito. Sarà che le vacanze sono sempre troppo brevi, ma io non sono ancora riuscita a stancarmi del “mio” mare e i miei amici calabresi fanno sempre più parte della mia vita 🙂 .

Poi vabbè, ho pezzetti di cuore in Germania,  Finlandia, Islanda, Irlanda, Francia, Olanda, Grecia, USA, Canada, Norvegia, Svezia, Danimarca, Austria, Spagna, Cipro, Scozia………)

A parte numerose passioni (viaggi, ceramica raku, Camilleri, Ken Follett…), nella vita mi occupo principalmente di export, marketing e…. pasticceria. In quanto all’ordine …… non ne sono così sicura 🙂 .
Nella prossima vita però -sono certissima- passerò da aspirante a leader indiscussa pasticciera!!!!

Non arrivo da tradizioni familiari dolciarie, anzi, tutt’altro. Nella mia famiglia la mia mamma non ha mai preparato dolci se non il classico belson modenese e i tortelli di Natale.

La mia dolcissima nonnina che mi sta guardando da lassù possedeva un ricettario di dolci ……  “a memoria” costituito di ben 2 torte e una zuppa inglese.

Diciamo che ho avuto a che fare con un genere femminile più da “turtlen” 🙂

A me piaceva da morire Mariarosa, la piccola bambina che ancora oggi si trova raffigurata sulle bustine del lievito Bertolini. All’epoca abitavo a Collegno proprio vicino all’azienda Bertolini (un tempo la sede era là). Io mi vedevo  come lei … in piedi su una sedia di cucina…. davanti ad un tavolo mentre impastavo…… un bel grembiulino …….…………..… mai successo.

Con questi presupposti la passione per la pasticceria non mi è stata certamente  trasmessa dalla famiglia.
Finalmente però a casa qualcuno inizia a capire….. e un bel Natale di tanti e tanti anni fa trovo sotto l’albero   …….. ta-taaan……il Manuale di Nonna Papera 🙂 🙂 🙂 !!!!!

Anni dopo alle scuole superiori inizio a studiare tedesco. Nel 1975 in vacanza in campeggio a Casal Borsetti conosciamo una famiglia tedesca: amore a prima vista, ancora oggi siamo legatissimi. Dal 1977 al 1982 i miei genitori mi permettono di trascorrere ogni estate in Germania a casa loro, e Marianne, la mamma, è una ex pasticciera….e ho detto tutto 😉 .

Così tempo fa introducevo una mia presentazione:

…“Möchtest du ein Stück Kuchen?”, vuoi una fetta di torta? mi chiedeva sempre Marianne, bravissima pasticciera, quando da ragazza trascorrevo le mie estati da lei in Germania per imparare il tedesco. E mentre strabuzzavo gli occhi nel vedere quelle torte spettacolari e golose, presentate con tanto garbo e cura su alzatine e servizi da dolci e da caffè in ceramica e porcellana, forchettine d’argento e tovagliette ricamate sul tavolo ad angolo della loro accogliente cucina che profumava di festa mi ripetevo  “…e come faccio a non innamorarmi di tanta raffinatezza”?

Negli anni successivi ho frequentato numerosi corsi e stages di pasticceria, e tuttora continuo a studiare e sperimentare perché sono curiosa, perché ho bisogno di approfondire, e perché la materia mi piace, mi piace e mi piace!!!

Sono golosissima e non potrei vivere senza un forno (veramente nemmeno senza una lavatrice ma questo è un altro tema)….. Io non invento nulla, io eseguo, ma che cosa sarebbe la mia vita senza farina, zucchero, burro e uova…

IMG-20151111-WA0002

 

 

 

 

 

 

 

 

Marianne e io – novembre 2015

 

 

 

P1080420   Marianne e io – giugno 2014

P.S. raggiungetemi anche sul mio gruppo di facebook!!!!https://www.facebook.com/groups/1416033188620029/

Annunci

Questa pagina ha le seguenti sotto-pagine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...