Torta alle pesche

 

P1140721ph

Torta alle pesche

Soprattutto d’estate mi sento davvero molto vicina alla natura. Quando torno dal lavoro prendo il cestino, vado a fare un giro in giardino e secondo quello che trovo, mi ispiro e faccio 🙂

È il periodo delle pesche e per fortuna anche quest’anno i nostri alberelli stanno producendo tanto.  Ma tanto tanto!!! Non sono frutti molto grandi, ma in quanto a dolcezza non ci sono paragoni!

Anche qui come per le zucchine per esempio  fino allo scorso anno dovevo mangiarne fino a farmele uscire dalle orecchie nelle settimane di raccolta. Da quest’anno con il mio abbattitore FRESCO riesco ad organizzarmi in maniera molto efficiente a favore di stagioni meno fortunate: cucino, abbatto, surgelo…da crudo e da cotto.

Per tornare alle mie peschette, sono tornata dal giardino con il cestino pieno e trallallà trallallà…..  arriviamo alla preparazione della torta. Seguitemi e vi spiego come l’ho fatta.

Ingredienti:
300 gr di farina debole
300 gr di zucchero
150 di burro morbido
3 uova
1 bustina di lievito
160 gr di latte
5 o 6 pesche (dipende dalla grandezza)

Procedimento:
Come prima cosa ho pulito e tagliato in ottavi le pesche e le ho lasciate gocciolare in frigo.

Ho messo tutti gli altri ingredienti più il succo di gocciolatura delle pesche in planetaria e l’ho azionata prima lentamente per dar modo di amalgamare gli ingredienti e poi ad alta velocità. Una volta ottenuta una bella cremona l’ho versata nella teglia.

Ho disposto a raggiera gli ottavi di pesche ed ho infornato a 180° per circa 50 minuti.

Ho sfornato e una volta fredda (sarebbe più indicato abbattere in FRESCO) ho cosparso la mia profumatissima torta di zucchero a velo.

Questa torta va bene sempre: colazione, merenda, dopo pasto, con il te, ad un pic-nic, alle cene in famiglia o con amici in cui ognuno porta qualcosa…. Andrà a ruba 😉

 

P.S. volendo potete surgelarla con FRESCO e conservarla in freezer per 5 o 6 mesi ben chiusa in un sacchetto. Quando la toglierete dal freezer sarà sufficiente lasciarla scongelare in frigo per una notte o se avrete fretta la scongelerete in FRESCO con il programma di scongelamento rapido.

Vuoi saperne di più su FRESCO e su come ha cambiato le mie abitudini in cucina? Dai un’occhiata qua https://fetteperfette.com/fresco-labbattitore-casalingo-e-non-solo/

Restiamo in contatto se vuoi, iscriviti alla mia newsletter oppure raggiungimi anche sul mio gruppo su facebook  https://www.facebook.com/groups/1416033188620029/

Annunci

6 thoughts on “Torta alle pesche

  1. Anche io ho comprato fresco da circa sei ,sette mesi e mi ha cambiato la vita. Lo consiglio a tutti. Questo sito lo adoro perché oltre alle splendide ricette mi da spunti e consigli per usarlo meglio . Grazie! 😊

    Mi piace

    • Grazie Katia!!!!! Sei gentilissima!!!!!
      Si anche io sono una FRESCO dipendente, non potrei più farne senza ^___^
      …e poi il mio è un giovane blog e sapere che qualcuno mi segue con interesse ^_______^ grande botta di autostima!!!!!!!!
      Grazie!!!!!
      Mara

      Mi piace

  2. Ciao, sono Simona, da quando ho letto la ricetta di questa torta l avrò già fatta almeno10 volte e davvero ottima. Al mio rientro da Ischia proverò la nuova appena inserita. 😋

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...