Torta facile e veloce

P1140205ph

Torta facile e veloce

A casa nostra siamo abituati a mangiare dolci. Tanti. Tutti i giorni. Diciamo che tengo una buona media se consideriamo che accendo il forno almeno 4 volte alla settimana. Meno male che mi diverto a preparare dolci altrimenti sarei fritta!!!
Comunque per mantenere questa media, poichè capita molto spesso di trovarmi a stretto con i tempi, magari alla sera dopo cena dopo una giornata tosta alle spalle, e essere senza dolci per la colazione del mattino successivo, entra in soccorso questa torta. Funziona sempre. L’avrò fatta migliaia di volte. Alcune migliaia in versione liscia così come ve la sto per presentare, altre migliaia di volte con varianti, spesso inventate al momento. Vanno sempre bene.
Poi a me piace cambiare la forma, quindi una volta la inforno in un stampo da plum cake, una volta come ciambella, oppure tonda con diversi diametri per ottenere altezze diverse.

E’ una torta di poche pretese, semplice e diciamolo pure anche banale, ma è buona e gustosa e soprattutto è superveloceeeeee!!!!!!!

Ecco l’ultima fatta (che è la versione base):

Ingredienti:
300 gr di farina debole
300 gr di zucchero
150 gr di burro morbido
3 uova
1 bustina di lievito
180 gr di latte*
Aroma a scelta**

Procedimento:
Come prima cosa ho acceso il forno a 180°.
Seconda cosa, ho messo tutti gli ingredienti insieme in planetaria (anche nel Bimby per 15 sec vel 5-6 va bene) e ho azionato per farla diventare una bella “cremona”.
Ho versato il composto in una teglia preparata con carta forno e ho infornato per circa tre quarti d’ora.
Fine.

Veloce vero?
una volta sfornata l’ho spolverizzata di zucchero a velo.

Ancora alcune cose:
1. Se lo zucchero che uso è a grana più grande l’aspetto del dolce sarà un po’ più rustico
2. */** per aroma a scelta si può variare dalla scorza grattugiata di limoni o arance, dai semini delle bacche di vaniglia o qualche goccina di oli essenziali. Per aroma posso scegliere anche un liquido come un bicchierino di liquore tipo cognac, amaretto o rhum o quello che ho a disposizione, oppure una tazzina di caffè. In questo caso devo calcolare che il peso totale dei liquidi (latte+aroma liquido scelto) sia di 180 gr max
3. Questo facile impasto è un’ottima base per torte di mele, pesche, prugne,…
4. Per variare posso scegliere di farla al cacao, basterà sostituire la quantità di cacao (es 40 gr) con la quantità di farina. In questo caso se come liquidi aggiungo una miscela di latte e caffè, la mia torta sarà bella profumata, anche se sinceramente con la sola quantità di una tazzina l’aroma di caffè non si sente… ma aiuterà ad ottenere un bel colore scuro.

Provatela!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...